intestazione
Società Corale GUIDO MONACO - Via S.Vincenzo, 12 - 59100 Prato - E-mail guidomonaco@associazioni.prato.it

Il coro di voci bianche

Maestra: Barbara Zuccaro

Il coro di voci bianche, ricostituito dopo breve interruzione nel 2008 (vedi storia), è attualmente diretto dal M° Barbara Zuccaro. Il corso di Musica Corale è aperto ai bambini dai sei ai quattordici anni, ha luogo presso la sede sociale (quest'anno il Giovedì dalle ore 17 alle ore 18) ed ha durata da Ottobre a Maggio con saggio finale a Giugno.
Dal mese di Giugno sono aperte le iscrizioni per l'anno 2012/13.
Le iscrizioni sono subordinate ad una semplice audizione che si propone di rilevare le attitudini vocali e la musicalità dei bambini e non necessita di alcuna preparazione precedente. L'audizione sarà tenuta dal maestro delle voci bianche Barbara Zuccaro e dal maestro del coro polifonico Diego Fiorini.

Periodo di iscrizione: Giugno-Ottobre 2012
Durata del corso: da Ottobre 2012 a Maggio 2013
La quota di iscrizione per l'intero corso è di € 30,00 per la tessera associativa e di € 170,00 per la frequenza al corso


Per informazioni contattare:
0574 24750, cell.: 392 9135672 cell.: 339 8098012.
barbara1978@libero.it

Il coro di voci bianche: il passato ed il presente

Già pochi anni dopo la fondazione della Società, nel 1886, sotto la presidenza di Alieto Cai, fu sentita l’esigenza di formare una scuola di musica e di solfeggio per ragazzi che si impegnavano nel canto corale. Solo nel 1969, però, si è potuto istituire un coro di Voci bianche che, da allora, per oltre trenta anni è stato un punto nevralgico della realtà musicale della città con esperienze, incontri, collaborazioni e concerti di cui è peraltro rimasta una significativa testimonianza (foto, filmati, incisioni, ecc.) nell’archivio della società. Tra i maestri storici vanno ricordate in particolare Fiorella Cappelli e Marisol Carballo.
Sotto la direzione di Fiorella Cappelli, il coro di voci bianche ha collaborato ad alcune esperienze artistiche di Luigi Nono e di Luca Ronconi, ed alla realizzazione dell'opera “L'Arca di Noè” di Benjamin Britten al Teatro Romano di Fiesole, ripresa dalla Rai e da questa trasmessa per ben due volte nel 1979. La Guido Monaco inoltre ha fornito il coro di voci bianche al Comunale di Firenze per l'Otello di Verdi, per l'oratorio Elijah di Mendelsson, per La nave di Pizzetti, per Scene dal Faust di Goethe di Schumann, per lo spettacolo “Costruiamo una Città” di Hindemith, per Carmen di Bizet, per Werther di Massenet.
Successivamente, sotto la direzione di Marisol Carballo, il coro di voci bianche ha collaborato all'allestimento di Ofanim di Luciano Berio in occasione dell'inaugurazione del Museo Pecci. Nel 1991 ha partecipato alla Tosca di Puccini con Zubin Mehta al Teatro Verdi a Firenze e nel 1993 al Boris Godunov di Mussorgskij al Teatro Comunale.
Importanti eventi a cui ha partecipato il coro di voci bianche sono stati nel 1995 il War requiem di Britten a Bologna, nel 1996 La Passione secondo Matteo di Bach al Comunale di Firenze e lo spettacolo “Sarajevo Anno Zero” al Metastasio, nel 1997 la Turandot di Puccini al Maggio Musicale Fiorentino, nel 1998 il Requiem di Mozart nella chiesa di Orsammichele a Firenze e molti altri ancora.
Inoltre dal 1971 al 1982 il teatro Metastasio ha ospitato il prestigioso Concorso Nazionale di cori di voci bianche Guido Monaco a cui hanno partecipato cori da tutta Italia in un susseguirsi di incontri con maestri di riconosciuta fama; dal 1981 il concorso è stato esteso ai cori esteri.
Fra gli eventi recenti va citata la realizzazione, nell’anno 2010, del progetto Musica corale nelle scuole per l’integrazione, progetto portato a termine in collaborazione con la Prefettura di Prato e finanziato dal Ministero degli Interni. Il progetto ha visto la creazione, nelle scuole primarie degli istituti comprensivi Marco Polo e Pietro Mascagni, di laboratori corali multietnici che si sono infine esibiti al Teatro Politeama di Prato il 2 giugno 2010.