Homepage  Programma incontri 2019  La musica russa tra tradizione ed innovazione

La musica russa tra tradizione ed innovazione

A cura del Prof. Alberto Batisti

I compositori russi hanno dato alla storia della musica contributi fra i più originali e idiomatici. A partire dalla prima metà del XIX secolo, i musicisti russi hanno creato i caratteri originali della loro scuola e sono riusciti, nella seconda metà dell'Ottocento, a conquistare un ruolo di primissimo piano nel panorama artistico europeo, grazie alla freschezza e all’energia della loro ispirazione anti-accademica; le loro opere conservano e esaltano le melodie della tradizione popolare russa e rielaborano la musica del canto liturgico ortodosso. Prodotto di questa linfa, una nuova generazione di maestri ha cercato di coniugare la tradizione con l'innovazione del linguaggio sonoro, gettando le basi delle avventure musicali del XX secolo.

Martedì 1 ottobre 2019
I padri fondatori della musica russa: Glinka, Balakirev, Borodin
Prof. Alberto Batisti

Martedì 8 ottobre 2019
Il genio barbaro e il suo divulgatore: Musorgskij e Rimskij-Korsakov
Prof. Alberto Batisti

Martedì 15 ottobre 2019
Cajkovskij e il decadentismo musicale europeo
Prof. Alberto Batisti

Martedì 22 ottobre 2019
Russi a Parigi: I Ballets Russes, Sergej Djagilev e Igor Stravinskij
Prof. Alberto Batisti

Martedì 29 ottobre 2019
Figli della Rivoluzione d'ottobre e vittime di Stalin: Prokof’ev e Sostakovic
Prof. Alberto Batisti



inizio pagina | indietro